che io possa divenire terra,che io possa divenire cielo,che io possa divenire mare,che io possa crescere allargando ed allungando il mio corpo fino a disperdermi nel vuoto dell'infinito.........

TAMBURO SCIAMANICO

Il Tamburo è l’alleato più importante di uno Sciamano. Tutti gli sciamani lo posseggono e se ne prendono cura come se fosse un compagno, un amante, un amico fedele, purificandolo, nutrendolo, scaldandolo e abbellendolo. Il tamburo è anche considerato il cavallo dello Sciamano, poiché lo conduce in luoghi di potere interiore, luoghi di guarigione, luoghi di sogno, luoghi di bellezza tali da far aprire il cuore. Lo mette in contatto con le altre dimensioni: a cavallo del suo tamburo, lo sciamano viaggia.
Possono essere realizzati tamburi su richiesta anche se la vera pratica consiste nel crearlo fondendo le energie di tutte le persone presenti in quello che e' un vero e proprio rito.

TEMAZCAL  (CAPANNA SUDATORIA)

Il Temazcal puo’ essere definito come una sauna cerimoniale tipica dei paesi del Mesoamérica esistente fin dai tempi preispanici. La parola stessa significa 'casa di vapore' o ‘casa della pietra caliente’ e chiunque la provi ne esce completamente rigenerato grazie al forte vincolo che questa pratica ha con la natura.
Il contatto con il vento, la terra, il sole , il fuoco, il calore, le pietre e l’acqua rimette completamente in contatto la persona e lo spirito con madre terra. Il silenzio, i canti, il suono del tamburo , le preghiere, la sofferenza nelle porte piu’ calde sono parte integrante di tutta l’esperienza.
Enormi sono i benefici fisici e non da meno quelli che si provano nella sfera mentale, emozionale e spirituale.
“La terra è la madre di tutti ed è sacra. Ogni passo mosso sopra di lei va inteso come una preghiera.  Essa è umile e nutre tutti i suoi figli e rispetto ad essa siamo tutti fratelli”               Alce Nero

CERIMONIA DEL SACRO CACAO

Il cacao era considerato sacro dai Maya dai quali veniva anche chiamato Bevanda degli dei ed è stato utilizzato per millenni dai popoli del Centro America nei loro riti. Ancora oggi culture indigene contemporanee utilizzano il cacao nelle cerimonie sciamaniche, al posto di altre piante psichedeliche locali.Il cacao ha un’azione gentile, attiva la connessione con il proprio cuore aiutando ad ascoltare le parti più profonde di sé stessi. Per fare in modo che lo spirito del Cacao entri in comunicazione con chi lo beve, bisogna seguire una specifica cerimonia: dopo una limpia (purificazione con incenso sacro) ed una breve meditazione viene assunta la bevanda e accompagnata l’esperienza con una meditazione musicale.

PER INFO SU TUTTE LE CERIMONIE E PRATICHE INERENTI LO SCIAMANESIMO CONTATTA  ANGELO  3396849403